Insalata golosa: la Vinegret russa

vinegret russa

E’ tempo di rinforzare le nostre difese immunitarie. L’inverno si avvicina e il Covid -19 continua a non darci tregua. La Vinegret russa è un perfetto concentrato di minerali e vitamine!

Insalata di verdure

La Vinegret russa è una delle insalate più amate dagli slavi. Non esiste un’unica ricetta, ma decine! Poiché ci stiamo avviando verso l’inverno, ho scelto una ricetta molto nutriente, ricca di verdure, legumi e frutta. Immagazziniamo un po’ di sane calorie per affrontare gli sbalzi di temperature di questi periodi.   

Il piatto che vi propongo oggi, fa parte del mio mitico ricettario sovietico, che oltre ad elencare tante ricette per rendere varia la cucina della buona massaia sovietica, dispensa consigli sulla corretta alimentazione da seguire. Inoltre, ai più pigri, è riservata una dieta settimanale per ogni stagione dell’anno. Per tutto l’autunno ad esempio, il lunedì, a pranzo, non deve mancare la Vinegret!.

La ricetta è semplicissima, dovete solo avere la pazienza di far bollire alcune verdure. Il piatto è gustoso e molto salutare, gradevole a tutti i palati. Iniziamo:

Ingredienti per la Vinegret russa ( per 4 porzioni)

1 barbabietola

1 carota grande

4-5 patate medie

50 gr di piselli

50 gr di crauti

1 mela

5-6 cetriolini sott’aceto

1 fascetto piccolo di erba cipollina o prezzemolo

½ bicchiere di aceto

2 cucchiai di olio

1 cucchiaino di senape

Preparazione per la Vinegret russa

Per quanto riguarda le verdure, sarebbe meglio acquistarle fresche. Se proprio non avete tempo, le barbabietole ad esempio potete comprarle già cotte (in genere nei supermercati trovate la confezione da 4) e i piselli potete utilizzare quelli precotti al naturale in vetro.

Fate bollire tutte le verdure (solo patate e carote se avete deciso di acquistare piselli e barbabietole già cotte)

Tagliate le verdure a cubetti (compresa la mela senza buccia e i cetriolini) e mettetele  in una ciotola.

Alla fine aggiungete i crauti e mescolate

In un’altra ciotolina, mettete ½ bicchiere di aceto e aggiungete un cucchiaino di mostarda, il sale a piacere, 2 cucchiai di olio. Emulsionate bene il tutto e condite le vostre verdure.

Una volta amalgamato bene, cospargete il piatto con erba cipollina finemente tritata

Ps. Vi segnalo che il mio mitico ricettario, suggerisce come condimento alternativo la sola maionese

Buon appetito!

Se il post ti è piaciuto, metti “mi piace” sulla mia pagina facebook o “like” su questo articolo. Grazie!

YOU MIGHT ALSO LIKE

0 Comments

Leave A Comment

Your email address will not be published.