La metamorfosi dell’angelo di Antonella Fiaschi

Antonella Fiaschi_la metamorfosi dell'angelo

Un libro misterioso e profondo che scava nella psiche e nei sensi di colpa di una madre che, ne La metamorfosi dell’angelo di Antonella Fiaschi, affronta la scomparsa della propria figlia

Il bianco e il nero

La metamorfosi dell’angelo di Antonella Fiaschi edito da Gaspari è un libro fitto di mistero, che insinua tanti dubbi nel lettore fino quasi alla fine della storia. Il ritmo scorre lento ma scandito da nuove e misteriose insidie. Mille dubbi e mille soluzioni coinvolgono il lettore che si lascia trasportare dal dramma di Caterina Novelli, mamma e avvocato di mezza età.

La tragedia familiare che l’ha sconvolta, la scomparsa della figlia adorata Emma, segna la protagonista profondamente. Quello di Caterina Novelli è un dolore immenso, una ferita che la protagonista non sa o non vuole rimarginare. Ma con lei in casa c’è anche Emanuele, il figlio maschio, che sta lì a ricordarle che la vita va avanti, diversamente, ma va avanti.

A supportare i numerosi momenti di sconforto che attanagliano Caterina c’è Giovanni, il suo collega, un po’ più anziano che con dolcezza e determinazione le apre gli occhi e la accompagna  per mano in un cammino difficile e tortuoso, quello della consapevolezza. Tutto inizia con il regalo simbolico che Giovanni fa a Caterina, una scacchiera, proprio mentre un caso professionale la rende emotivamente ancora più ricettiva ai moti dell’anima, non solo della propria, ma anche a quella degli altri.

Il percorso verso cui Giovanni spinge Caterina è una strada che parte da lontano, dai cavalieri Templari e dalla simbologia che utilizzarono per far passare nei secoli il proprio messaggio. Un messaggio esoterico in cui il dualismo è parte integrante della nostra vita (il bianco e il nero, il buono e il cattivo, il cielo e la terra, l’anima e la mente) e una consapevolezza a cui tendere. 

La metamorfosi dell’angelo di Antonella Fiaschi

Caterina ha le idee confuse, non capisce cosa deve imparare dal percorso esoterico verso cui la indirizza Giovanni, tanto più che è infastidita e destabilizzata emotivamente da un caso professionale che la mette sempre di cattivo umore. La storia distruttiva dell’amore tra la sua cliente, Serena Berti e il marito morto suicida, la irrigidiscono. Una storia viscida, fatta di menzogne, mancanza di stima, opportunismo e cattiveria che si concluderà con una rivelazione scioccante dal quale emergono le doppie sfaccettature dell’animo umano.

Il percorso di Caterina verso la luce non è facile. Si fanno strada i sensi di colpa che le annebbiano l’anima e la vista. Lei che non aveva mai voluto figli, si è ritrovata un dono inaspettato dalla vita, Emma. Forse la natura le si è rivoltata contro per punirla, ricordandole che è una donna, che è nata per procreare e che quell’atteggiamento di insubordinazione verso la natura, quel momento di libertà e di scelta, lo avrebbe pagato a caro prezzo. E allora la natura si è portata via Emma, quel bellissimo dono a cui Caterina aveva dedicato le sue energie migliori. O forse no? Ecco allora che si fanno strada altri dubbi. Forse non è stata una buona madre altrimenti non avrebbe perso Emma e non si sarebbe scontrata con suo figlio Emanuele, che nella vicenda della scomparsa ha una grande responsabilità.

La metamorfosi dell’angelo di Antonella Fiaschi si legge tutto d’un fiato e l’autrice è stata bravissima nel dosare la giusta suspense in ogni parte del libro, rendendo tutt’altro che scontati temi ampiamente sfruttati e di attualità mostrando peraltro una grande sensibilità. 

Se vi ho incuriositi vi invito a leggere l’intervista che ho fatto all’autrice qualche tempo fa. 

Se il post ti è piaciuto, metti “mi piace” sulla mia pagina facebook o “like” su questo articolo. Grazie!

Seguitemi anche su:

Instagram: https://www.instagram.com/sguardoadest/

Twitter: https://twitter.com/Sguardoadest1

Pinterest: https://www.pinterest.it/SguardoAdEst/_saved/

Linkedin: https://www.linkedin.com/in/sguardo-ad-est-blog-47545b1ab/detail/recent-activity/

Telegram: https://t.me/Sguardo_Ad_est

Facebook: https://www.facebook.com/sguardoadest

Facebook: https://www.facebook.com/duck.amelia

YouTube. https://www.youtube.com/channel/UCRltYIZk55MiHbw45taqHhg

0 Comments

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Translate »