Zapiekanka polacca: proviamo a fare un crostino caldo a casa!

Se amate mangiare sfizi per strada, la Zapiekanka polacca è una gustosissima alternativa alla pizza. Qui in Italia però non la troverete, ma potete provare a farla a casa.E’ gustosa, calda ed economica!

Durante le mie passeggiate a Cracovia, ricordo con immenso piacere i pit stop obbligatori per una Zapiekanka calda calda, la regina dello street food polacco. Poiché sono golosa e in questi giorni mi sono stufata di mangiare minestre e minestrine, ho proposto a mio marito una golosa alternativa. Un successone! voglio condividere con voi una variante con gli ingredienti che preferisco!

Come si presenta la Zapiekanka polacca

La Zapiekanka polacca è un lungo crostino fatto con la  baguette. Se non amate questo tipo di pane, potete farlo con altro, ma non è la stessa cosa, o perlomeno non è la  Zapiekanka. Io che sono napoletana, lo farei su una bella fetta di pane “cafone” come si chiama il pane buono dalle nostre parti, ma, ripeto, non è la stessa cosa. Diventerebbe troppo pesante.

La Zapiekanka potete farcirla come meglio credete e cospargerla di salse barbecue, salsa piccante, maionese o ketchup. Non amo particolarmente questo tipo di salse quindi la versione che vi proporrò è un po’ più light. Per quanto riguarda la farcitura, potete sbizzarrirvi nel vero senso della parola: cetriolini, olive, formaggio, pancetta, prosciutto, insomma esagerate!  Per me ho scelto la ricetta con i funghi trifolati e il formaggio e di seguito vi indico la ricetta:

La ricetta 

Ingredienti:

  • 2 baguette fresche
  • 500g di funghi
  • formaggio Gouda (io ho usato la fontina, ma è buono anche l’asiago)
  • burro
  • un pugno di parmigiano
  • spezie a piacere

Procedimento

Tagliate a metà la baguette secondo la lunghezza e adagiate le due metà su un bel piatto da portata. Passate su ogni metà uno strato sottile di burro e poi con un affetta formaggio cospargete di scaglie lunghe e sottili entrambe le baguette.

Lavate i funghi e tagliateli a fette sottili. Io utilizzo gli champignons già affettati e acquistati al supermercato in comode vaschette :-). In una padella fate soffriggere l’aglio nell’ olio d’oliva e poi metteteci dentro i funghi che avrete prima asciugato in un canovaccio. Cospargete di abbondante prezzemolo, sale quanto basta, e innaffiate con po’ di vino bianco. Lasciate rosolare fino a quando non si sarà asciugata tutta l’acqua e, quando noterete una leggera crosticina dorata sui funghi, spegnete il fuoco. 

Adagiate ora i funghi sulle due baguette, sopra al formaggio, e cospargete il tutto di parmigiano. A questo punto passate le baguette in una teglia da forno. Preriscaldate il forno per 10 minuti e poi infornate i vostri crostini in a 180°. Spegnete quando il formaggio sarà ben fuso.

Ora sbizzarritevi con le salse e buon appetito!

0 Comments

Leave A Comment

Your email address will not be published.