Volete cambiare il vostro destino? Iniziate con la bambola russa Spiridon

la bambola russa Spiridon

La bambola russa Spiridon è un’antica bambola contadina che proteggeva gli uomini della famiglia

I poteri della bambola Spiridon-solstizio

La bambola russa Spiridon è uno dei tanti amuleti cari agli antichi slavi. Ormai sappiamo che ogni bambola aveva uno scopo, una sorta di “missione” ben precisa. Così, anche la bambola Spiridon non poteva sottrarsi alla sua ancestrale funzione. La prima cosa che salta all’occhio è che la bambola raffigura un uomo. Cosa inusuale, perché chi mi segue sa che, fino ad oggi, le bambole di cui vi ho parlato rappresentano unicamente donne. Perché Spiridon invece è un uomo? Andiamo per gradi.

villaggio russo alla fine dell’800 (Wikipedia, Дмитриев Ложкарное)

Parliamo innanzitutto della sua funzione e del perché mantiene tra le mani una ruota. Vi sembra il  volante di un’auto? E perché no, potreste avere ragione! Dunque, il caro Spiridon aveva come prima responsabilità nei confronti di chi la realizzava, quella di sbrogliargli tutte le situazioni difficili, aiutandolo a trovare una via d’uscita. 

Altro impegno riguardava un po’ meno la vita materiale e di più quella spirituale. Spiridon , infatti, attraverso il suo disco solare aiutava la persona che la possedeva a purificarsi. L’energia del sole purificava e rivitalizzava. Non a caso, infatti, l’energia del sole poteva dotare le persone di grande forza di volontà, le stimolava anche ad essere positive e ottimiste. Queste caratteristiche gli avrebbero permesso di affrontare la vita nello spirito giusto, dandogli anche la possibilità di cambiare il proprio destino. La predisposizione d’animo positiva contribuiva infine ad attrarre a sé ricchezza e prosperità.  Insomma, questa bambola era un vero e proprio talismano!

Tradizionalmente la bambola russa Spiridon-solstizio era costruita dalle donne e regalata agli uomini di casa, per proteggerli dal duro lavoro (ecco perché rappresenta un uomo). Gli uomini erano i capofamiglia, dovevano badare alle esigenze di tutti i membri, ed era quindi ovvio regalare un talismano che li proteggesse dalle malattie, che trasferisse positività, vitalità, forza e di conseguenza anche ricchezza per tutta la famiglia.

Oggi le cose sono un po’ cambiate. Anche le donne lavorano e fanno mestieri duri e faticosi. Se siete single oppure una mamma in carriera avete diritto anche a voi a ricevere una bambola Spiridon-solstizio. Fatevela regalare per Natale se avete deciso di dare una svolta al vostro destino!

La bambola russa Spiridon – solstizio

Foto di Katya36 da Pixabay

Oltre ad essere costruita in un determinato modo (guardate l’articolo relativo), la bambola russa Spiridon deve essere posizionata anche in un luogo specifico. Poiché la bambola-talismano aiuta l’uomo nei suoi affari, deve essere posta in un luogo dedicato alle attività di tutti i giorni. Se avete deciso di farvi proteggere da Spiridon, sappiate che va posto o sul tavolo dove avete il pc o in officina se siete un meccanico. Insomma, va dove lavorate!

Sappiate, però, che se non siete avvezzo ai cambiamenti, la bambola russa Spidon non avrà affatto un potere positivo. Dovete già partire con lo spirito giusto per accogliere con gioia i cambiamenti, altrimenti l’influsso della bambola potrà solo danneggiarvi. Inoltre, se la vostra vita va bene così, lasciate perdere Spiridon, potreste fare solo danni!

Come tutte le bambole degli antichi slavi, anche questa è strettamente legata ai culti pagani e al ciclo della natura. La bambola, infatti, si chiama Spiridon-solstizio, proprio perché gli antichi slavi la realizzavano in concomitanza con questo straordinario evento naturale, che annunciava il cambio di stagione,  che il popolo salutava con feste e danze. 

Nello specifico, Spiridon – solstizio annuncia un momento speciale dell’anno, il solstizio d’inverno, un periodo che prepara a notti più corte e all’avvicinarsi della primavera. Le danze e le feste che si organizzavano in onore del sole in questo periodo, servivano per cacciare il male e proteggere tutta la famiglia dalla stagione fredda e buia. Gli antichi slavi pensavano che la bambola Spiridon-solstizio attraverso la ruota che si cuciva tra le mani, potesse far ruotare il disco solare in direzione delle persone e farle irradiare di luce salvifica e protettrice.

Paganesimo e cristianesimo a braccetto: Spiridon di Trimitonte

Spiridon di Tremetousia (wikipedia)

Ovviamente questo accadeva nel periodo pre cristiano. Con l’arrivo della Cristianizzazione della Rus’ sappiamo che le autorità religiose, per evitare che la popolazione rifiutasse il nuovo culto, cercarono di amalgamare quanto più possibile, in modo indolore, il culto pagano con quello cristiano. In questo modo la festa dedicata al solstizio d’inverno, festeggiata con una enorme bambola a grandezza d’uomo (una sorta di spaventapasseri) portata in giro per i villaggi, si trasformò nel giorno sacro di Spiridon.

In una attimo, quindi, la festa pagana del solstizio d’inverno si trasformò nel giorno di Spiridon di Trimitonte, appellativo legato alla città greca che lo nominò vescovo. Spiridon era molto amato dal popolo, perché era considerato un uomo semplice, timorato di Dio e in grado anche di guarire dalle malattie. Presto, alla bambola del solstizio d’inverno fu appioppato il nome del santo che si venerava il 12 dicembre (25 dicembre secondo il calendario gregoriano). In questo modo la bambola amuleto fu caricata di nuove potenzialità e significati.

Nel giorno di Spiridon era vietato qualsiasi tipo lavoro. Vi faccio fare una risata. Ripercorrendo mentalmente le bambole di cui vi ho parlato fino ad oggi, ho la sensazione di parlare dei napoletani e non degli antichi slavi: ogni giorno c’era un motivo per festeggiare e per astenersi dai lavori duri! Passate in rassegna le bambole russe nel mio blog e poi mi fate sapere! Scherzo, la vita dei contadini russi era molto dura e il clima non aiutava di certo. Aperta e chiusa parentesi. 🙂

Se il post ti è piaciuto, metti “mi piace” sulla mia pagina facebook o “like” su questo articolo. Grazie!

Seguitemi anche su:

Instagram: https://www.instagram.com/sguardoadest/

Twitter: https://twitter.com/Sguardoadest1

Pinterest: https://www.pinterest.it/SguardoAdEst/_saved/

Linkedin: https://www.linkedin.com/in/sguardo-ad-est-blog-47545b1ab/detail/recent-activity/

Telegram: https://t.me/Sguardo_Ad_est

Fonti:

https://u-f.ru/article/holidays/u16/2017/12/25/248553

https://www.rukukla.ru/article/coloma/cpiridoncolncevorot.htm

0 Comments

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Translate »